L’arte di emozionare

L’arte di emozionare, l’arte, la moda e la musica si esibiscono in una sera d’estate al Secrets Cafè 692, via Tuscolana 692.

L’arte di emozionare giunge alla sua seconda edizione. Nel contesto suggestivo del Secrets Cafè 692, la moda si circonda di musica e di arte. Con la collaborazione del concorso di bellezza Miss Universe,che presenta le sue ragazze, l’Istituto di Moda Sgrigna, e le scuole Ars Estetica e Linea immagine curano una sfilata che si circonda d’arte. In una cornice che accoglie il verde e le mura dell’Acquedotto Romano, l’arte guida la bellezza in una mostra poliedrica con l’esposizione dei quadri polimaterici di Rosanna Cerutti che presenta le sue nuove tele in un lavoro di ricerca, Verso l’Essenza. Dai colori statici l’arte diventa viva nel quadro di Oriana Ramacci che riveste due modelle di pellicola trovando in questa il modo per bloccare il tempo. Le scarpe e le borse perdono la loro semplice funzione utilitaria e diventano oggetti unici, Lia Mancuso e Vincenza Policardi trasformano le scarpe in Scarpe d’Arte, Marina Santaniello trasfigura l’oggetto-borsa fino a farlo diventare unico nel suo progetto artistico Extra traditional BAG e Cynthia Figuereo farà brillare un angolo dell’esposizione con i suoi monili. L’arte è presente anche nelle pagine dei libri selezionati e presentati dalla Mondo Bizzarro Gallery, Piattaforma per le arti ipercontemporanee del XXI secolo. Dopo il riconoscimento alle scuole e la premiazione della vincitrice alle selezioni di Miss Universe, lo spettacolo prosegue con il concerto di Sara Berni. L’arte di emozionare conferma la sua propensione all’estetica presentata in diverse forme. Suoni, colori e figure rivestite di bellezza, un’emozione presentata al Secrets Cafè in un’occasione unica. La voce di Barbara Venditti guiderà la passerella coordinata dall’Istituto Moda Sgrigna che presenterà i talenti emergenti del mondo della moda: V.Burelli, M. De Rosario, S. Di Fani, M. C. Fortuna, F. Franchi, E. Fratini, S. Gallo, I. Grilletto, V. Hernandez, M. Lahrach, V. NgoNgwang, A. Pepe, S. Rinaldi, T. Spianaci, E. Venneri, C. Zamagni. Seguono i défilé personali di Alma Gerosi e Cristina Esposito. Cynthia Figuereo e Svitlana Plyushch danno risalto al mondo degli accessori, la Fuguereo presenterà la sua collezione di gioielli e la Plyushsh quella di borse floreali e scarpe, quest’ultima donerà il ricavato delle vendite alla fondazione animalista Prelz (www.adottauncane.it). Chiude la sfilata Gina Brancato con i suoi preziosi ricami dedicati alle spose. Il trucco e le acconciature delle ragazze partecipanti al concorso Miss Universe sono realizzate dalla scuola Ars Estetica e Linea Immagine. In coda alla sfilata: le note jazz and soul interpretate da Sara Berni accompagnata da Stefano Barillà (sax), Alex Fraternali, (chitarra), Peter De Girolamo (organo e tastiere) e Flavia Ostini (contrabbasso). Il bookshop, curato dalla Mondo Bizzarro Gallery, propone una selezione di libri d’arte in edizione limitata, scelti ad hoc per la serata d’arte e di moda. Arte per la mente e per il corpo: nel corso della serata Angela Mollica decorerà il corpo delle modelle con tatuaggi decorativi. L’arte di emozionare è un progetto artistico nato da un’idea dell’artista Rosanna Cerutti e realizzato in collaborazione con Iamara Mariani, direttrice dell’Istituto di Moda Sgrigna.   arte di emozionare Arte di emozionare_no intro Mappa Evento   Responsabile stampa Rossana Calbi