Storia della moda e del costume

Lo studio della Storia del Costume, della Moda e dell’Arte è fondamentale per la formazione di uno stilista, basti per esempio pensare alle creazioni di Fernanda Gattinoni. Per la primavera-estate 1956 la stilista disegnò la collezione Etrusca traendo spunto dall’esposizione sugli Etruschi allestita nel 1955 al Palazzo Reale di Milano e fu a Villa Giulia, sede del Museo Nazionale Etrusco, che presentò la linea autunno-inverno 1956-1957 intitolata Nike, dalla Nike di Samotracia alla quale era ispirata. Qui all’Istituto di Moda Sgrigna sappiamo bene che per uno stilista la conoscenza del passato è fonte di ispirazione e le competenze in merceologia imprescindibili, per questo motivo abbiamo ideato il seguente programma di studio. Storia del Costume (dai Sumeri fino alla metà del XIX sec. epoca della nascita dell’Haute Couture) Storia della Moda (dalla nascita dell’Haute Couture fino ad oggi) Storia dell’Arte Merceologia